La Storia

M100: La Storia

M100 nasce a Roma nel 1976 e nel giro di pochi anni si attesta ai primi posti negli indici di ascolto della capitale fino a raggiungere l’apice agli inizi degli anni’90. Il suo stile è facilmente riconoscibile grazie ad una programmazione musicale di classe con il formato Golden Oldies basato esclusivamente sui vecchi successi presenti sul mercato da almeno 8 anni e alle voci importanti degli speaker che si alternano ai microfoni dell’emittente. Dalla metà degli anni’90 M100 comincia ad essere sottoposta ad una serie di cambi editoriali e di proprietà ed inizia la sua parabola discendente che si concluderà con la messa in liquidazione nel 2001 e la successiva chiusura nel 2002 a 25 anni dalla nascita.

M100: Oggi

Dal 10 settembre 2012 è tornata M100!

Il gruppo editoriale di Radio Globo, acquista lo storico marchio e rilancia sulla frequenza 99.8 fm la radio che ha fatto la storia nella capitale d’Italia: M100.

Una radio dal mood morbido ed uno stile elegante ed istituzionale adatta ad un pubblico esigente e attento, con una buona conoscenza della storia musicale.

Il claim che identifica la nuova M100 è “Il Miglior Mix anni 70/80” con un palinsesto musicale destinato ad un target adulto che ama rilassarsi ascoltando musica di classe, senza tempo.

Il palinsesto

La programmazione musicale è composta dai più grandi successi degli anni ’70 e ’80.

All’interno del palinsesto giornaliero viene dato ampio spazio anche all’informazione con 16 appuntamenti con le news dall’Italia e dal mondo a partire dalle ore 7 e fino alle 22 con cadenza oraria e ben 8 appuntamenti per gli aggiornamenti sul traffico della capitale in 4 edizioni mattutine e 4 pomeridiane (7.20 – 8.20 – 9.20 – 10.20 – 16.20 – 17.20 – 18.20 – 19.20).

Infine spazio anche ai giochi con la possibilità per gli ascoltatori di vincere gli ingressi alle manifestazioni ed eventi culturali più importanti della capitale ( teatri, mostre, cinema, concerti).